30 Novembre 2020

W le MINDMAPS!!!

23-03-2014 12:16 - Scuola Secondaria di Santa Luce
Nelle ultime settimane con i ragazzi delle classi 1F e 2F è stato svolto un laboratorio per la realizzazione di mappe mentali relative allo studio dei settori economici e del legno. I ragazzi hanno lavorato per circa 4 settimane in piccoli gruppi (4-5 persone in media) e con materiali semplici (cartoncino, pastelli, cere e pennarelli), aiutandosi con laptop, tablet, smartphone per la ricerca di immagini e tanta fantasia! Ecco le loro impressioni: "Un mese fa siamo andati alla LIM, guardando dei video sulle mappe mentali, e alla nostra professoressa è venuta l´idea di fare delle mappe/cartelloni sui settori economici studiati da poco. Ci siamo divertiti molto. Per noi aspetti negativi non ci sono perché abbiamo tutti collaborato in armonia e senza litigi. Quando i gruppi hanno terminato la professoressa ha assegnato i voti e ha chiesto le nostre opinioni noi abbiamo detto che tutti avevano collaborato e lei è stata molto soddisfatta! È stato un momento per stare insieme." Gruppo: Elena L., Ludovico D., Matteo A., Niccolò B., Noemi A. (1°F) "Il lavoro svolto secondo noi è stato molto divertente e istruttivo, sicuramente la cosa più bella è stata personalizzare il cartellone secondo i nostri gusti e come per noi poteva diventare più bello. Gli aspetti positivi sono stati che abbiamo lavorato tutti insieme anche se ci sono stati delle incomprensioni. Gli aspetti negativi sono stati che magari sarebbe stato meglio se avessimo avuto più tempo almeno il cartellone sarebbe diventato più carico di dettagli. Ci siamo divertiti e vorremo rifarlo su un altro argomento, è anche stato usato questo metodo per la verifica di storia. Il lavoro è stato molto impegnativo anche se alla fine ce l´abbiamo fatta con, a nostro parere, un lavoro ottimo." Gruppo: Matteo B., Veronica B, Filippo M., Flavio S., Cecilia G. (1°F) "Questo lavoro è stato molto divertente perché con questo lavoro abbiamo potuto essere uniti e lavorare in squadra. Alcuni compagni non hanno lavorato come dovevano, ma comunque il risultato è ottimo. Questo lavoro ci ha aiutato ad imparare l´utilità dei settori dell´economia e anche per essere più responsabili. Speriamo che si ripeta. Gruppo: Alex S., Sasha L.,Emiliano M., Arianna M., Marco B., Samuele S. (1F) "Questo lavoro ci è piaciuto molto perché abbiamo messo in relazione gli aspetti realistici con quelli fantastici. Abbiamo lavorato tutti allo stesso modo. A noi questo lavoro ci ha spinto ad avere un senso di responsabilità più alto. Adesso sentiremo le opinioni dei ragazzi che hanno assistito al cartellone: Francesco: questo lavoro è stato molto bello anche se non tutti abbiamo lavorato allo stesso modo, a causa delle assenze fatte durante le ore di tecnologia. Riccardo: anche se non eravamo d´accordo su delle idee poi alla fine come buon gruppo ci siamo messi tutti d´accordo. Veronica: anche se ci sono stati alcuni disguidi, ci siamo passati sopra, e alla fine il lavoro è venuto bene! Diletta: noi rispetto agli altri gruppi abbiamo messo + fantasia sul cartellone. Mattia: è stato un laboratorio che vorrei rifare Marta: questo cartellone è venuto bene perché ci abbiamo rappresentato tutte le caratteristiche dell´agricoltura del turismo dell´allevamento dell´artigianato ecc." Gruppo: Veronica R., Marta F., Francesco D., Diletta F., Mattia T., Riccardo T. (1°F) "Le mappe mentali si scrivono in modo veloce e su qualsiasi argomento. Si utilizzano per studiare in modo da memorizzare meglio i concetti con disegni, parole chiave e colori, ma per alcuni può risultare noioso scriverle. Visto che il loro principale scopo è quello di prendere appunti velocemente non può essere molto approfondita. Queste mappe sono anche un modo per consolidare il lavoro svolto Damiano: si memorizzano meglio i concetti studiati. Possono essere d´aiuto Niccolò: ci vuole molto tempo per farle. Si possono fare su qualsiasi argomento Giovanni: facendole si può prendere dei bei voti. La mappa non può essere molto approfondita. Sono noiose nel farle. Chiara: è un´alternativa allo studio. Serve per consolidare il lavoro svolto. Si possono fare velocemente. Azzurra: si memorizzano meglio i concetti studiati. Si scrive meno si memorizza di più. Può essere difficile trovare le parole giuste Noa: si può essere creativi nel farle con i disegni" Gruppo: Azzurra B., Niccolo S., Noa Z., Damiano S., Giovanni C., Chiara P.(2F)

Fonte: Michela Massei

Realizzazione siti web www.sitoper.it