01 Dicembre 2020

TOULOUSE LAUTREC, LUCI E OMBRE DI MONTMARTRE" A PALAZZO BLU

02-12-2015 19:07 - Scuola Secondaria di Santa Luce
Noi ragazzi della classe 3F, Scuola Sec. Benci di S.Luce insieme alle prof.sse di Arte e Francese abbiamo fatto un tuffo nell´arte parigina visitando la mostra allestita a Palazzo Blu. La mostra si conclude con una frase di Toulouse Lautrec: "Siamo brutti, ma la vita è bella" e questo sembra essere il filo conduttore della mostra e della vita dell´artista perché tra i suoi schizzi vi sono caricature di se stesso rappresentato piccolo come un topolino o seduto su sgabelli altissimi o piccolissimi quasi ad ironizzare sulla sorte che gli era capitata. I protagonisti dei suoi dipinti, disegni, manifesti e litografie, sono proprio quei personaggi della vita notturna parigina di fine ´800(ballerine, prostitute, artisti...)con i quali si sente a proprio agio insieme ai frequentatori di locali notturni del quartiere di Montmartre, il quartiere degli artisti da cui lui è affascinato, dove conosce pittori come Degas, Van Gogh e dove viene in contatto con l´arte giapponese.

Fonte: Lucia Papini

Realizzazione siti web www.sitoper.it