21 Ottobre 2020

Mani e braccia operose

07-11-2018 14:10 - Scuola dell´Infanzia Santa Luce
"É il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante "
A. de Saint-Exupery

Grazie all'aiuto di nonni e genitori, durante le belle giornate di ottobre ci siamo presi cura del nostro orto.
Per prima cosa abbiamo estirpato le erbacce, che sono state utilizzate per fare il compost, e poi tutti insieme abbiamo lavorato per dissodare il terreno e prepararlo ad accogliere le nostre piantine.
I bambini, prima di metterle a dimora, sono stati invitati ad osservare somiglianze, differenze, forme, colori, dimensioni e odori.
L'orto permette di educare all'osservazione ed alla conoscenza della natura, al gusto del lavoro manuale, nell'attesa dei tempi e dei prodotti; consente anche di riappropriarsi dei ritmi della natura: i cicli delle piante, il fluire delle stagioni. È il luogo in cui si può sperimentare il senso della cura e del rispetto per tutte le forme di vita.


Fonte: Debora Sagretti

Realizzazione siti web www.sitoper.it