25 Ottobre 2020

L’incontro con lo scultore Renzo Lulli

06-05-2019 16:30 - Scuola Secondaria I° Fauglia
Stamani (n.d.r. 3 maggio 2019) alcune opere dello scultore Renzo Lulli sono state esposte nella scuola secondaria primo grado di Fauglia dove l'artista ha incontrato gli alunni delle classe 1 sez. D, E, G .
Renzo Lulli ha raccontato ai ragazzi come è nato il suo amore per l'arte che è avvenuta durante il primo soggiorno in Marocco, un luogo dove il rapporto con la natura e la materia è diretto, senza mediazioni o schermi e il legno è a portata di mano.
Ha presentato le sue prime opere lignee legate al tema del mare per poi passare alle foglie e ai semi spiegando ai ragazzi come le forme che ottiene tendono a non distaccarsi molto dalla materia da cui provengono e per quanto elaborate, semplificate, lavorate, modificate, si riconosce la provenienza da rami, frutti, semi, fiori, foglie e tronchi.
L'artista ha spiegato quali sono gli utensili che vengono usati ed i vari passaggi necessari per ottenere una scultura, dalla scelta del legno e la sua sgrossatura, fino all'ultima fase della levigatura.
I ragazzi hanno ascoltato con interesse il “racconto” di Renzo interrompendolo per fare domande, incuriositi da questa tecnica che non hanno mai avuto occasione di sperimentare.
Nella parte conclusiva dell'incontro è emerso il desiderio di creare delle sculture lignee e così, sono scaturite idee per analizzare forme del mondo vegetale, disegnarle e stilizzarle per poterle realizzare in legno insieme allo scultore che oggi hanno conosciuto.





Fonte: Prof. L.Biasci

Realizzazione siti web www.sitoper.it