22 Settembre 2020

L´Esperienza dell´incontro con EMERGENCY nelle parole dei ragazzi della terza B

30-11-2017 23:03 - Scuola Secondaria di Crespina
L´esperienza di Emergency:
-il 27/11/2017 4 ragazzi sono venuti a raccontarci dell´associazione Emergency, che è nata in Italia e successivamente si è sviluppata in varie parti del mondo, soprattutto nei paesi con guerre e povertà, dove non ci sono cure mediche adeguate.
Gli ospedali di Emergency sono di alta qualità e con cure gratuite. (Lorenzo)
-è molto importante per me imparare a vedere il mondo per ciò che è, capendo che purtroppo non è tutto rose e fiori.
(Vanessa)
-Ho provato tutto, qualsiasi emozione che un essere umano possa provare.
(Denise)
-Spero veramente che un´esperienza così si possa ripetere al quanto prima, poiché la maggior parte delle immagini erano crude, commoventi, ma allo stesso tempo istruttive.
(Agnese, Asia, Giulia e Gaia)
-La frase che mi ha colpito di più è stata questa : "lo scopo di Emergency è diventare inutili".
(Eleonora)
-Lo stato ha speso più di 100miliardi di euro in 90 cacciabombardieri, quando Emergency spende 8milioni l´anno per fare del bene.
(Emanuel)
-Mi è piaciuto il fatto che queste persone non vadano in Africa per guadagnare ma per aiutare.
(Emma e Gabriele)
-Ora so che ci sono delle persone che aiutano e salvano i ragazzi da morte certa.
(Cristian)






Fonte: Serena Campani

Realizzazione siti web www.sitoper.it