25 Settembre 2020

In visita a Palazzo Blu: Amedeo Modigliani

02-12-2014 17:21 - Scuola Secondaria di Santa Luce
Il giorno 21 novembre noi ragazzi delle classi 3 F e 1 F della Scuola Media Benci di S. Luce ci siamo recati a Palazzo Blu per visitare la mostra dedicata ad Amedeo Modigliani. La guida ha subito introdotto la vita e la situazione economica di Modigliani mostrando varie foto e quadri del periodo giovanile dell´artista ha descritto le caratteristiche della sua pittura, dal primo periodo francese, all´incontro con Picasso e gli artisti della Scuola di Parigi, fino al legame con il Primitivismo nella scultura ed alla sua amicizia con Brancusi. Impressioni di noi ragazzi della 1 F al ritorno a scuola: -A noi ragazzi questa esperienza è piaciuta moltissimo e l´abbiamo trovata molto interessante. -Ci è piaciuto anche il fatto che non sprecava nulla, disegnava anche sulla carta dei dolci e usava il tubetto del colore fino all´ultima goccia. -Ci ha interessato la sua vita e il fatto che dipingeva le persone più umili. -Aveva uno stile unico. -Ci hanno impressionato i visi, i colli lunghi e gli occhi piccoli. -L´ambiente povero in cui viveva quando stava a Parigi, in contrasto con la sua eleganza(l´abito di velluto a coste con il foulard rosso di seta al collo -Giovanni della 3 F: i quadri che mi sono piaciuti di più sono quelli che Modigliani ha fatto dopo il periodo della scultura, perché rispecchiano il mio modo di disegnare con figure "cubiche" e "primitive". I ragazzi della 1 F e 3 F

Fonte: Lucia Papini

Realizzazione siti web www.sitoper.it