21 Ottobre 2020
Notizie

IL 25 APRILE

04-05-2015 22:46 - Scuola Primaria Fauglia
70° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE NAZIONALE DALL´OPPRESSIONE NAZI-FASCISTA "Un popolo senza memoria è un popolo senza futuro" , nella massima del grande autore cileno Luis Sepulveda si riassume il significato della festa del 25 Aprile, una ricorrenza che s´identifica con la memoria nazionale e indica quali siano le nostre radici. I bambini della classe V della scuola primaria di Fauglia, durante uno "speciale Adesso Stupitevi!" in agorà, hanno spiegato ai loro compagni delle altre classi l´importanza della giornata che l´Italia ha festeggiato quest´anno per la 70esima volta. Lo hanno fatto attraverso la musica e attraverso l´interpretazione di un racconto che ha ripercorso le tappe più importanti della storia italiana, quelle che hanno portato al 25 Aprile 1945 e successivamente , dopo il referendum del 1946, alla stesura della Costituzione. Il testo, composto da 25 strofe in rima (una per ogni bambino/a) è stato pensato e scritto proprio per loro, perché come diceva Umberto Saba: "i bambini, come i poeti, pensano per immagini" . Ha fatto da sottofondo musicale la canzone di Francesco De Gregori : "la storia siamo noi", infine i bambini hanno cantato a cappella "O bella ciao" delle mondine e "O bella ciao" dei Partigiani. Naturalmente la presentazione in agorà è stata il culmine di un percorso storico/linguistico svolto in classe, a cui i bambini hanno partecipato con molto interesse e motivazione, tanto che molti di loro hanno anche approfondito in modo spontaneo e in orario extra-scolastico con ricerche e/o interviste ai loro nonni/bisnonni. Lo speciale Adesso Stupitevi sul 25 Aprile è stato un´occasione in più per ribadire l´importanza del non dimenticare perché la memoria aggrega, è il collante che unisce generazioni, è la base della storia e del civismo, la memoria è VITALE perché è la solida base su cui poggia il futuro. I bambini hanno posto moltissime domande ai compagni di classe v, dimostrando grande interesse circa il proprio passato, annuncio per noi e per tutti di un futuro migliore.
LA CLASSE 5 RACCONTA IL 25 APRILE

Realizzazione siti web www.sitoper.it