24 Ottobre 2020

Gita a Bologna

31-05-2016 09:29 - Scuola Secondaria di Crespina
GITA A BOLOGNA In questa gita a Bologna mi sono divertita tanto perché ho visto molte cose della città che non conoscevo e alcuni dei miei compagni mi hanno portato in giro per il centro storico e sotto i portici. Una delle prime tappe previste è stata la visita al canale di Reno, l´unico canale storico ancora esistete nella città. Appena arrivati, i miei compagni hanno potuto vedere lo scorcio del canale da una piccola finestra che per me era troppo alta. Io ho potuto ammirare lo scorcio del canale grazie al professore che mi ha mostrato il video. Ho apprezzato molto questo gesto e non ero dispiaciuta di non aver visto il canale dalla finestra. Dopo abbiamo percorso tutti i portici del centro storico e siamo arrivati alla Gerusalemme Bolognese. Il percorso e stato un pò " traballante", per colpa della pavimentazione storica ma nonostante tutto, con "grande fatica", sono riuscita ad arrivare a destinazione. Una volta arrivati alla Gerusalemme Bolognese, mi sono trovata subito davanti ad un ostacolo, c´èrano dei gradini alti ma i professori si sono subito attivati per aiutarmi e Samuele Rossi si è offerto per sollevarmi. All´interno del complesso abbiamo visitato con i professori un piccolo museo dove erano esposte le reliquie dei santi. Io sono rimasta particolarmente colpita da un dente di un santo di non mi ricordo il nome! Durante pausa pranzo io, la professoressa e alcuni miei compagni ci siamo fatti le foto con il cellulare. Nel pomeriggio abbiamo fatto un giro del centro storico e siamo arrivati fino a piazza Nettuno e abbiamo visitato la biblioteca Salaborsa. Dopo un primo giro per tutta la biblioteca, io e il prof abbiamo preso l´ascensore e siamo arrivati fino all´ultimo piano dove c´èra Urban Center, una mostra di tutti i progetti previsti nella città. C´èrano dei video che simulavano dei percorsi in bicicletta, un plastico della città e dei panelli espositivi. Prima di andare via, abbiamo preso un sacco di volantini come ricordo. Dopo siamo usciti dalla biblioteca e poi abbiamo visitato la Basilica di San Petronio. All´ interno della basilica Samuele Rossi mi ha spinto a tutta velocità per tutta la navata, io mi sono divertita anche se dopo un pò mi girava la testa! All´interno della chiesa abbiamo incontrato una signora straniera e abbiamo fatto conversazione in inglese, anche se eravamo un po´ in imbarazzo perché non ci ricordavamo alcune parole. Come ultima tappa ci siamo fermati al bar della piazza per prendere il gelato, io ho preso una coppetta allo yogurt e non mi sono sporcata, mentre la prof si è sporcata i pantaloni con la cioccolata. Nel complesso è stata una bella gita, sicuramente un modo divertente per imparare nuove cose e trascorrere del tempo con i miei compagni. LUNA G.

Realizzazione siti web www.sitoper.it